Attrazioni e monumenti storici

    Durante il periodo dell‘ Impero Asburgico Opatija nei mesi invernali divenne una destinazione turistica rinomata per l’aristocrazia e per l’alta borghesia. L’eleganza e la straordinaria bellezza della storica località turistica della Croazia sono state perfettamente conservate, che a tutt’oggi una nuova generazione di ospiti possa godere lo stile ed il fascino dei tempi passati. Le attrazioni includono la bellissima Villa Angiolina con i suoi opulenti giardini botanici – ora un museo – e il più antico punto di riferimento di Opatija, la chiesa di San Giacomo, costruita nel 1420 ma rinnovata più volte nel corso dei secoli e diede il nome alla città (Opatija significa “abbazia”).

    Il parco di San Giacomo di Opatija, spazioso e amorevolmente curato, offre uniche viste panoramiche scorci bellissimi. Bellissima anche la famosa fontana “Helios and Selena” creata dallo scultore di Graz, Hans Rathautskog.